Avete mai sentito parlare dell'enzima mirosinasi? Probabilmente no, eppure svolge un ruolo fondamentale nel mondo vegetale e non solo...

Ma cos'è e perché è così importante?

 

Nei compartimenti sub-cellulari delle cellule vegetali, è presente un enzima, detto appunto mirosinasi, che solitamente viene rilasciato e attivato quando i tessuti vegetali vengono attaccati dai parassiti o da qualsiasi altro fattore che porta alla lacerazione di quest'ultimi.

La fuoriuscita di quest’enzima e la sua successiva attivazione determina la conversione dei glucosinolati[1] convertendoli in isotiocianati, molecole bioattive fondamentali per l’attuazione di meccanismi di difesa della pianta nei confronti degli agenti esterni che ne hanno determinano la lesione tissutale.

Con le nostre tecniche di lavorazione, siamo riusciti a far attivare i glucosinolati, glucosidi abbondantemente presenti nella specie oleifera, convertendoli in isotiocianati, molecole bioattive e biodisponibili note per le potenti proprietà antinfiammatorieantiossidantiantibatteriche e antitumorali[1,2] che fanno della Moringa oleifera un alimento funzionale.

La nostra è pura polvere di foglie di Moringa oleifera, lavorata a 300 Mesh senza aggiunta di antiagglomeranti: la granulometria perfetta per il rilascio dell’enzima Mirosinasi.

La capsula rigorosamente vegetale è realizzata in hpmc (idrossipropilmetilcellulosa) trasparente: il prodotto appare di un colore verde brillante indice di altissima qualità.

 

 


[1]:Nur Zahirah Abd Rani, Khairana Husain and Endang Kumolosasi. Moringa Genus: A Review of Phytochemistry and Pharmacology (2018). doi: 10.3389/fphar.2018.00108.

[2]: Xianjuan Kou, Biao Li, Julia B. Olayanju, Justin M. Drake, and Ning Chen. Nutraceutical or Pharmacological Potential of Moringa oleifera Lam. (2018) - Anticancer Property of M. Oleifera.