In passato, sicuramente sarebbe stato difficile o comunque molto strano, parlare in famiglia o addirittura in pubblico di un argomento come questo, considerato da molti un tabù.

Fortunatamente i tempi sono cambiati, le conoscenze non sono più quelle di una volta ed è cambiata l’attenzione di ognuno di noi verso questa tematica così importante.

Il benessere intimo è fatto di piccoli gesti, piccole abitudini igienico-comportamentali che permettono di proteggere il delicato equilibrio delle zone intime e di prevenire fastidiose irritazioni e infezioni che possono, se trascurate, creare disagio e severe complicazioni.

Culturalmente, sono sempre state le donne le prime a porre attenzione al proprio benessere intimo. Sono “fisiologicamente” predisposte già durante l’adolescenza, con l’arrivo del menarca, a cercare i prodotti più idonei alla propria igiene intima.

L’uomo, al contrario, il più delle volte presta meno attenzione al proprio corpo, e si limita ad utilizzare i prodotti che sono già presenti in casa, a portata di mano, senza sapere se sono adatti o meno alla detersione intima.

Ma fortunatamente queste abitudini iniziano a venir meno. Anche l’uomo, più consapevole di se stesso, è alla ricerca di prodotti adatti alle proprie esigenze.

Sono i gesti quotidiani, e l’utilizzo di prodotti specifici a fare la differenza!

  • La scelta della biancheria intima, preferibilmente in tessuti naturali come il cotone e non in tessuti sintetici (microfibra, lycra, nylon, poliestere…): il cotone è infatti un tessuto traspirante e assorbente che aiuta a riassorbire il sudore evitando la proliferazione di microrganismi che non causano solo cattivi odori ma anche fastidiose infezioni;

  • È ormai risaputo che l’utilizzo di jeans o indumenti molto stretti e costrittivi possono causare irritazione per sfregamento e limitano la traspirazione;

  • Rapporti sessuali frequenti, alcuni sport, deodoranti intimi, l’utilizzo continuo di salva slip o assorbenti interni, non fanno che causare problematiche che con le opportune accortezze potrebbero essere facilmente evitate.

E d’estate come bisogna comportarsi?

Ancor più d’estate, complici il caldo, l’umidità, vestiti troppo attillati e ovviamente sabbia, sale e cloro, è necessario prestare più attenzione.

È infatti importante evitare, soprattutto per le donne, di sedersi a diretto contatto con la sabbia o con le superfici umide, dove notoriamente è più facile che si annidino batteri che possono causare spiacevoli infezioni all'apparato genito-urinario.

È consigliabile, dopo un bagno al mare o in piscina, rimuovere sale e cloro con acqua dolce e soprattutto se in vacanza, in villaggi o case al mare, evitare di usare la vasca da bagno e preferire la doccia, per limitare sempre di più il contatto con le superfici.

Ovviamente è fondamentale l’utilizzo del giusto detergente intimo!

Ecco perché una corretta igiene intima risulta fondamentale per prevenire spiacevoli inconvenienti, che non solo causano disagio al singolo soggetto, ma possono diventare un vero e proprio problema di coppia.

L’igiene intima deve essere un gesto quotidiano, ma allo stesso tempo non eccessivamente frequente.

È di fondamentale importanza la scelta del giusto detergente che non deve risultare aggressivo per non depauperare il naturale film idrolipidico delle mucose, né tantomeno alterare il delicato ecosistema microbico e il pH fisiologico.

Il nostro DETERGENTE INTIMO DELICATO è stato formulato proprio per questo!

 

Dermatologicamente testato, è indicato specificatamente per l’igiene intima quotidiana di tutta la famiglia ed è adatto alle pelli più sensibili.

Privo di SLES, SLS e parabeni per evitare fastidiose sensazioni di secchezza ed irritazioni tipiche del loro utilizzo, è invece costituito da tensioattivi delicati eudermici che non hanno un effetto delipidizzante e schiumogeno e insieme al lattato aiutano a ripristinare il corretto pH della zona intima.

Perché è diverso dagli altri?

La composizione è resa esclusiva dalla presenza di olio ed estratto di foglie di Moringa oleifera, che ricca di antibiotici naturali, unici nel loro genere, svolgono una funzione antibatterica e antifungina, lasciando la pelle morbida ed idratata.

La presenza di inositolo attiva inoltre la respirazione cellulare e favorisce il nutrimento e l’elasticità della pelle e insieme alle note proprietà antinfiammatorie della Moringa e della Niacinamide contribuisce a donare un effetto lenitivo dopo l’utilizzo.

La ciliegina sulla torta? La fantastica profumazione estiva “acqua di cocco e lime” per essere avvolti da una piacevole e irrinunciabile sensazione di freschezza!

La parola chiave è: Prevenzione!

Prendersi cura di se stessi per vivere al meglio la propria intimità!